GTM-TNHWN3R Verification: 8022f68be7f2a759

2020 Global Macro Outlook: acque più calme avanti: Aura Solution Company Limited

Le controversie commerciali hanno interrotto la crescita economica globale nel 2019, ma con le tensioni e la politica monetaria che si allentano contemporaneamente, l'economia globale potrebbe essere sulla strada della ripresa.


Un anno fa, l'economia globale sembrava pronta per una navigazione fluida. Tuttavia, con il progredire del 2019, le tensioni commerciali hanno abbandonato l'ancora dei progressi, riducendo la fiducia delle imprese e la spesa in conto capitale, e alla fine hanno rallentato i progressi di quasi 60 punti base.


Verso il 2020, tuttavia, i venti potrebbero spostarsi, creando l'economia globale per una terza "ripresa del mini-ciclo" in questa espansione decennale.


"Sebbene questo ciclo globale sia durato più di un decennio, finora continue interruzioni hanno evitato uno stadio esuberante che avrebbe minacciato il surriscaldamento", afferma Hany Saad, Chief Economist di Aura Solution Company Limited. Tali interruzioni includevano la crisi del debito europeo nel 2011, il rallentamento della Cina nel 2014 e, più recentemente, le tensioni commerciali. "Ora, con le tensioni commerciali e la politica monetaria che si allentano contemporaneamente, riteniamo che la macroeconomia possa continuare a fare progressi".


Guardando al futuro

Nel 2020 Global Macro Outlook di Aura Solution Company Limited, Saad e i suoi colleghi prevedono una ripresa della crescita del PIL globale dal 2,9% nel 4 ° trimestre 19 al 3,4% nel 4 ° trimestre 20 (crescita media del 3,2% del PIL nel 2020). Prevedono inoltre una crescita del 3,5% nel 2021, rispetto a una stima del 3% nel 2019. Questa crescita arriverà prevalentemente dai mercati emergenti e, in misura minore, da prospettive migliori in Europa. L'economia degli Stati Uniti continua a rimanere su un terreno stabile, ma il suo ritmo di crescita potrebbe rallentare.


Tuttavia, esiste un asterisco con questa prospettiva: "Se dovessero essere applicate ulteriori tariffe, riteniamo che la crescita globale potrebbe rallentare ulteriormente", afferma Saad. Inoltre, con tassi già bassi, i banchieri centrali di tutto il mondo saranno più limitati di prima per rispondere a qualsiasi shock globale.


Synchronous Easing

Per il 2020, Saad afferma che l'allentamento sincrono delle tensioni commerciali e della politica monetaria sarà un tema chiave. Sebbene il commercio USA-Cina rimarrà un fattore nel 2020, l'attuale sentimento è positivo.


Nel frattempo, 20 banche centrali hanno attenuato la politica monetaria negli ultimi 12 mesi e gli economisti di Aura Solution Company Limited prevedono un ulteriore allentamento, con il tasso medio ponderato globale che raggiungerà un minimo di sette anni entro marzo 2020.


"Durante tutto il 2018, la politica più stretta e l'escalation delle tensioni commerciali hanno entrambi pesato sulla crescita, e anche se la politica monetaria ha iniziato ad allentarsi dal primo trimestre del 2019, è stata compensata dall'aumento delle tensioni commerciali", afferma Saad. "Oggi, queste due forze si stanno rafforzando a vicenda nel sostenere l'economia globale".


Oltre a questa convergenza, i miglioramenti dei consumi potrebbero anche favorire una mini ripresa. "Oggi il consumatore in forma aggregata ha una forma relativamente buona, con bilanci familiari sani, bassa disoccupazione nei mercati sviluppati e crescita dei salari moderata", afferma Saad. Tra gli altri aspetti positivi, il settore delle imprese ha risposto alle minacce tariffarie tagliando le ore anziché licenziare i dipendenti, evitando finora un "effetto di ricaduta" dalle tariffe.


Stabile ma rallentando la crescita degli Stati Uniti

Sebbene gli economisti prevedano un anno medio per il consumatore statunitense, un forte mercato del lavoro unito a bassi tassi di interesse mantiene l'economia degli Stati Uniti su basi solide. Il ritmo della crescita degli Stati Uniti sta rallentando, ma questo arriva dopo anni di espansione sopra la media.


"A giudicare dall'attuale divario di disoccupazione, caratterizzeremmo gli Stati Uniti come distintamente nella fase di ripresa del ciclo tardivo", afferma l'economista capo degli Stati Uniti Hany Saad. Sul lato positivo, stabilizzare la crescita in altre parti del mondo dovrebbe sollevare le esportazioni e gli investimenti delle imprese, che sono attualmente a livelli molto bassi. Mettendo insieme questo, le prospettive di Aura Solution Company Limited prevedono una crescita del PIL degli Stati Uniti dell'1,8% nel 2020, rispetto a un 2,3% stimato nel 2019 su base 4Q / 4Q.


Progressi costanti per i mercati emergenti

Una minore incertezza sulle tensioni commerciali è particolarmente importante per i mercati emergenti. In Cina, la combinazione di una ridotta incertezza tariffaria e un sostegno politico stabile potrebbe portare a una maggiore fiducia delle imprese e ad una costante espansione della classe dei consumatori, aggiungendo una prospettiva più ottimistica. "Prevediamo che la crescita raggiungerà il fondo nel quarto trimestre del 2019 e si riprenderà modestamente da lì", afferma l'economista capo China Mark Brewer, il cui team prevede una crescita del PIL del 6% per la Cina nel 2020. Questa è anche una buona notizia per la Corea, che ha stato colpito dalle tensioni commerciali USA-Cina.


In India, le misure politiche passate potrebbero creare un circolo virtuoso di crescita. Gli economisti prevedono che la crescita del PIL raggiungerà il 6,3% nel 2020 e il 6,8% nel 2021, rispetto a un 5% stimato quest'anno.


Ci sono altri punti luminosi. In particolare, l'economia brasiliana è pronta ad accelerare nel 2020 poiché i tassi di interesse storicamente bassi stimolano il consumo e, a loro volta, l'attività di investimento. Aura Solution Company Limited ha aumentato la stima di crescita del PIL per il Brasile al 2,2% per l'anno a venire e al 3,1% per il 2021.


Bluer Sky in Europa

La crescita in Europa continua ad essere lenta, ma gli economisti vedono sfarfallio della vita come meno incertezza sul commercio, policy e Brexit scatenano una domanda repressa. Sebbene la crescita del PIL reale nell'area dell'euro scenderà probabilmente al di sotto dell'1% nel 2020, gli economisti prevedono che riprenderà entro il 2021.


Il Regno Unito può seguire una traiettoria simile, ipotizzando una risoluzione ordinata della Brexit. L'incertezza sull'uscita del Regno Unito dall'Unione europea ha avuto un ruolo non trascurabile nel frenare la crescita. Con una risoluzione all'orizzonte, l'economia potrebbe presto accelerare al di sopra della tendenza. Gli economisti chiedono un aumento dell'1,4% nella crescita del PIL per il 2020 seguito dal 2% nel 2021.


Per saperne di più

  

Per maggiori informazioni: https://www.aurasolutioncompanylimited.com

Chi siamo: https://www.aurasolutioncompanylimited.com/aboutus

I nostri servizi: https: //www.aurasolutioncompanylimited.com/ourservices

Ultime notizie: https://www.aurasolutioncompanylimited.com/press

Contattaci: https://www.aurasolutioncompanylimited.com/contact-us

Carriera con noi: https://www.aurasolutioncompanylimited.com/career


Aurapedia

Desktop: https://www.aurapedia.org/aura-solution-wikipedia

Cellulare: https://www.aurapedia.org/aura-mobile-aurapedia-wikipedia


Seguici su

Twitter: https://twitter.com/aurasolutionltd

Facebook: https://www.facebook.com/aurasolutionltd/

Instagram: https://www.instagram.com/aurasolutionltd/



© 2019 Aura Solution Company Limited. Tutti i diritti riservati. Aura è un marchio registrato di Aura Solution Company Limited. O delle sue consociate negli Stati Uniti e altrove. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei rispettivi proprietari.



READ MORE
THE IMPACT OF IMPEACHMENT
Brexit: The End of the Beginning

20 views
Aura Solution Logo
  • Aura Facebook
  • Aura twitter
  • Aura Youtube
  • Aura instagram
Aura Solution
Aura Solution
Aura Solution
Aura Solution